domenica 2 febbraio 2014

Montare i filtri sul 14mm Samyang

Il Samyang 14mm è un'ottica decisamente interessante: ultra-grandangolare, di discreta qualità (a giudicare da alcune review), non costa un'esagerazione (sui 350 euro).

Non è un  fish-eye. La proiezione è rigorosamente prospettica, ossia le linee rettilinee presenti nella scena ripresa sono rese come tali.

Copre il formato full-frame e può essere montato anche sui vecchi corpi Nikon con attacco AI.


Sul formato DX, considerando il crop factor di 1.5x, si comporta come un 21mm.


Lo si trova sotto diverse denominazioni: Samyang, Walimex, Rokinon, Vivitar. In tutti i casi è esattamente lo stesso obiettivo, quindi conviene optare per la marca che costa meno.

L'unico problema è che non può montare i filtri, a causa della sporgenza della lente frontale e del notevole angolo di ripresa (circa 110 gradi).
Sul digitale questo non è poi così grave, dato che l'effetto prodotto dal polarizzatore può essere ottenuto in post-produzione (e poi, a focali così corte, un polarizzatore sarebbe inutilizzabile). A titolo di esempio, l'immagine seguente, realizzata con il 14mm montato su una D5100 (quindi equivalente ad un 21mm), è stata successivamente elaborata in Lightroom in modo da emulare l'effetto del polarizzatore.


C'è il problema dei filtri ND, che può essere in certi casi aggirato fotografando in condizioni di luce scarsa.

Sull'analogico, invece, la mancanza dei filtri si sente.
Ad esempio, in bianco e nero, un 14mm abbinato al filtro rosso è un ottimo abbinamento per creare paesaggi di notevole drammaticità.

Per poter montare dei filtri su un tale obiettivo, ho realizzato un portafiltri in plexiglass. La forma è quella di un parallelepipedo, forato da un lato e aperto dall'altro.
Le pareti laterali sono doppie, in modo da fungere da appoggio per il filtro, che viene poi tenuto in posizione da degli elastici. I filtri stessi sono in plexiglass, dello spessore di 3mm.


Il risultato è piuttosto ingombrante, ma funziona.



Per il portafiltri ho usato plexiglass nero, spesso 5 mm. Mi sono fatto tagliare 8 pannellini delle seguenti dimensioni:
  • cm 16 x 15 (1 pezzo)
  • cm 15 x 14 (1 pezzo)
  • cm 16 x 3.2 (2 pezzi)
  • cm 14 x 3.2 (1 pezzo)
  • cm 15 x 2.3 (2 pezzi)
  • cm 14 x 2.8 (1 pezzo)
Ho fatto fare un foro circolare di 88mm sui pannelli 16x15 e 15x14.
Ho poi incollato i pannelli con il Pattex Multi e verniciato l'interno con dello smalto nero opaco.
Anche per i filtri ho usato il plexiglas, spessore 3mm e dimensioni 13.9 x 17 cm. Otticamente si comporta molto bene, anche se è piuttosto soggetto a impolverarsi. 
Costo complessivo del materiale:  intorno ai 10 euro.
Ed ecco, a titolo di esempio, alcune foto realizzate con il filtro rosso:


* * *
AGGIORNAMENTO
Dopo che ho realizzato il mio portafiltri, la Cokin ha finalmente annunciato un apposito holder per il Samyang 14mm. 

 * * *
Samyang / Walimex 14mm - Caratteristiche:
  • focale: 14mm
  • copertura: 24x36 mm (full frame)
  • aperture da f2.8 a f16, regolabili a scatti di 1/2 stop
  • messa fuoco manuale
  • distanza minima di messa fuoco: 28 cm
Riferimenti: