sabato 19 giugno 2010

The Print, by Ansel Adams



The Print, di Ansel Adams, è il terzo e ultimo volume della famosa serie che comprende The Camera e The Negative. Come si può intuire dal nome, è un libro totalmente dedicato alla stampa fotografica.  Il libro (200 pagine con numerose fotografie del grande maestro) è stato scritto nel 1980 ed è ancora oggi un punto di riferimento per chiunque si avvicini ai processi tradizionali di stampa in camera oscura.
Rispetto a The Negative, che descrive le basi del sistema zonale, The Print è scritto con un'impostazione più orientata alla pratica.
Il libro copre tutti gli aspetti della stampa e, se letto con attenzione, è una fonte preziosa di consigli.
In uno dei primi capitoli del libro Ansel Adams descrive la progettazione e l'allestimento della propria camera oscura (con i due ingranditori grande formato, dei quali l'8x10" autocostruito e montato su rotaie!). 
C'è anche un capitolo dedicato al montaggio,  alla conservazione e all'esposizione delle stampe (operazioni a tutti gli effetti parte del processo di stampa).
Per chi ha problemi con l'inglese c'è anche l'edizione italiana, che però costa il triplo.

Nessun commento:

Posta un commento