venerdì 27 agosto 2010

Ctein - Post exposure


Post Exposure è un libro decisamente di nicchia. Si rivolge infatti a chi, tra coloro che ancora stampano in camera oscura, sente la necessità di migliorare la qualità del proprio lavoro.
Il titolo completo, "Post Expoosure - Advanced Technques for the Photographic Printer", fa subito intuire che non è un libro per principianti.
A parte ciò (e a parte il prezzo che non è certamente basso) il libro è ben fatto e tutt'altro che superficiale. Nelle sue 178 pagine prende in considerazione, partendo da solide basi scientifiche, vari problemi che si presentano comunemente nel lavoro in camera oscura.
Non si legge necessariamente tutto di seguito, ma si presta bene alla consultazione, come se fosse una raccolta di articoli.
Tra gli argomenti trattati, vi sono
  • le caratteristiche della visione umana (in termini di risoluzione, gamma tonale e colore)
  • le carateristiche del film e della carta (sensitometria)
  • ingranditori: a diffusore o a condensarore?
  • differenze pratiche tra carta politenata e baritata
  • meglio stampare da dia o da film ?
  • confronto tra obiettivi da ingrandimento
  • controllare il contrasto nella stampa a colori
  • calibrazione del film e dell'esposimetro
  • la permanenza delle stampe
  • ecc.

Nessun commento:

Posta un commento